//
you're reading...

AP Campania

Counselor e articolo 21 in Campania

 

Diciamo “basta!” al proliferare di corsi di counselling aperti a non psicologi!

Cari/e colleghi/e psicologi, psicoterapeuti, specializzandi, nella nostra regione ci sono 28 scuole di formazione in psicoterapia riconosciute dal Ministero.

Di queste, ben 13 (quasi il 50%) formano parallelamente pseudoprofessionisti (leggasi counsellor) che non hanno bisogno di fare, rispettivamente:

– 5 anni di formazione universitaria
– 1 anno di tirocinio post-lauream
– esame di stato per l’abilitazione all’esercizio della professione
– iscrizione all’Albo degli Psicologi
– 4 anni di scuola di specializzazione (con tirocinio annuale)
– iscrizione agli elenchi degli Psicoterapeuti (art. 3 L.56/89)

e che vorrebbero lavorare su disagi di origine psichica!!!!

 Questa è la definizione che ne dà la SI.CO.

Come vi sentite quando investite almeno 10-11 ANNI IN UNA FORMAZIONE CHE COSTA NON MENO DI 15.000 EURO e poi vi ritrovate counsellor che pretenderebbero di lavorare sugli stessi disagi?

Il nostro Ordine finora ha fatto finta di niente, ha chiuso un occhio (ma anche due) mentre le scuole continuano imperterrite a sfornare pseudoprofessionisti a go-go.

Con la linea tracciata dalla recente modifica dell’art.21 del Codice Deontologico, il nostro Ordine ha il DOVERE di attivarsi per la sua applicazione.

Ricordo che la nuova versione dell’art.21 definisce “grave” insegnare strumenti a chi psicologo non è: il colloquio, i test e le tecniche terapeutiche come lo psicodramma, l’ipnosi, l’analisi transazionale, la gestalt.

E chi ne paga le conseguenze?

Gli psicologi e l’utenza.

La domanda nasce spontanea allora:

Cosa farà, da oggi in poi, il nostro Ordine regionale

nei confronti delle scuole di psicoterapia che formano cousellor?

Come agirà l’Ordine nei confronti dei colleghi che, in barba agli artt. 8 e 21 del CD, insegnano strumenti esclusivi dello psicologo in questi corsi.

La notizia dei risultati del referendum e della modifica al Codice Deontologico è datata 10 luglio (QUI il link al sito dell’Ordine Nazionale) e ad oggi, 26 settembre, mentre scrivo queste righe il nostro Ordine Regionale non ha nemmeno aggiornato il Codice Deontologico pubblicato sul sito internet (risultano aggiornati solo gli Ordini del Lazio, Sardegna, Sicilia).

UNA RICERCA SULLE SCUOLE DI PSICOTERAPIA CHE FORMANO COUNSELLOR

Nel frattempo, sull’articolo 21, noi di AltraPsicologia non siamo rimasti a guardare. Anzi. Con pieno spirito collaborativo, ci siamo messi al lavoro e, parallelamente ai gruppi di altri Ordini regionali, abbiamo prodotto una ricerca, soltanto con le informazioni rintracciabili on line, che è partita da una semplice domanda:

 Quali tra le scuole di psicoterapia presenti sul territorio campano si occupano anche di formazione di counsellor?

questo link potrete trovare i risultati di questa nostra ricerca la quale, ovviamente, è stata inviata al nostro presidente e a tutti i consiglieri dell’Ordine Psicologi Campania.

Cosa se ne faranno? Non possiamo saperlo.

Il nostro lavoro lo abbiamo fatto; ora, in teoria, tocca al nostro Ordine.

Attendiamo fiduciosi.

Autore: Luca Pizzonia

Luca PizzoniaDopo molti anni di lavoro nel settore informatico è scattata la passione: laurea, tirocinio, esame di stato, specializzazione. Dalle fredde macchine alle calde menti degli individui! Un binomio particolare, ma che caratterizza il mio background. Oggi sono un professionista che crede nel suo lavoro e che cerca di promuovere nel miglior modo possibile l’immagine dello psicologo.

Newsletter AP Campania

Nome

Email

Provincia

Accetto termini Privacy

AltraPsicologia

Plugin from the creators of Brindes Personalizados :: More at Plulz Wordpress Plugins