Programma Elezioni Ordine Psicologi Lazio Progetto Elezioni Ordine Psicologi Lazio Candidati Elezioni Ordine Psicologi Lazio Elezioni Ordine Psicologi Lazio

Nicola
Piccinini

Pietro
Stampa

Paola
Biondi

Federico
Conte

Anna
La Prova

David
Pelusi

Gian Vito
Senes

Paola
Mancini

Viviana
Langher

 

pietro-stampae.mail: p.stampa@freudian.com;
Facebook: https://www.facebook.com/pstampa
Linkedin: http://it.linkedin.com/pub/pstampa-pietro-stampa/48/18/79

 

Venti anni fa sono stato uno del fondatori dell’Ordine del Lazio, e man mano che il tempo passava l’ho visto trasformarsi da un sogno che finalmente si realizzava (fare della Psicologia una professione riconosciuta e stimata al pari delle altre) in uno dei tanti, troppi “Enti inutili” che nel nostro Paese inquinano il mercato anziché promuoverlo.

Ora AltraPsicologia mi offre l’opportunità di tornare a dare il mio contributo per proseguire quel percorso che una gestione burocratica e inefficace dell’Ordine aveva ormai reso inconcludente.

Qui puoi scaricare la mia DICHIARAZIONE DI IMPEGNO ELETTORALE

 

Quali i tuoi ambiti di impegno politico nell’Ordine che sarà?

Il mio impegno principale avrà a che fare con l’area etico-giuridica, di cui mi interesso da molto tempo. Si tratta di ben altro che della pura e semplice materia disciplinare-deontologica finora praticata da parte dell’Ordine: io ritengo che il contenzioso tra professionisti e clienti e tra colleghi vada prevenuto attraverso attività di formazione (sono pochi gli psicologi sufficientemente avvertiti in merito alle implicazioni legali dell’agire professionale), di confronto collettivo, di consulenza e di mediazione per la risoluzione amichevole delle controversie. Collegato a questo c’è il tema della difesa della professione dagli abusi da parte dei non psicologi, che invadono il nostro campo senza che l’Ordine faccia nulla: una situazione che deve essere letteralmente ribaltata.

 

Chi sei?

Esercito a Roma e in Abruzzo come psicologo clinico e psicoterapeuta libero professionista, ma ho anche avuto incarichi di insegnamento (Psicologia delle organizzazioni e delle istituzioni, Università di Chieti), e tuttora sono docente di Etica e diritto applicato alla professione e di altre materie in numerose Scuole di specializzazione in psicoterapia; su queste tematiche ho scritto alcuni libri insieme ad altri colleghi. Sono co-editor della Rivista di psicologia clinica (oggi on-line), su cui scrivo regolarmente, occupandomi soprattutto del rapporto fra la professione di psicologo, la cultura e le istituzioni. Sono molto amante degli animali, e perciò vegetariano e impegnato, affettivamente e concretamente, dai miei due gatti Clio e Geronimo (chi vuole può ammirarli sulla mia pagina Facebook): ma non è solo una faccenda privata, sostengo come posso alcune Associazioni animaliste e ho collaborato con il Corpo Forestale dello Stato e l’Ordine dei Veterinari per la formazione degli operatori nel campo della prevenzione e della repressione dei delitti contro gli animali. Un altro spazio praticamente inesplorato per gli psicologi, ma meritevole di attenzione.

 

L’imagination au pouvoir! 

(slogan del maggio francese del 1968)